Comune di Cornaredo - Sito ufficiale

 

Ufficio Edilizia Privata e Trasporti  

SERVIZIO EDILIZIA PRIVATA E TRASPORTI

 

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE EDILIZIE

Si informa che tutte le informazioni per la presentazione delle pratiche edilizie e delle successive integrazioni alle stesse sono reperibili nella sezione SERVIZI ON LINE -> Pratiche Edilizie (in alto a destra della Home Page del sito).


L´iter in tempo reale delle pratiche edilizie presentate è visionabile gratuitamente sul sito web http://88.55.178.4/AlicePraticheEdilizieNet/InitLogin.do

 

CLASSIFICAZIONE DEGLI INTERVENTI EDILIZI:


ATTIVITA´ EDILIZIA LIBERA

a) interventi di manutenzione ordinaria;

b) interventi rivolti all´eliminazione delle barriere architettoniche che non comportino la realizzazione di rampe o di ascensori esterni, ovvero di manufatti che alterano la sagoma dell´edificio;

c) opere temporanee per attività di ricerca nel sottosuolo che abbiano carattere geognostico e siano eseguite in aree esterne al centro edificato.

 

INTERVENTI SUBORDINATI A COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI ASSEVERATA - CILA

a) manutenzione straordinaria "leggera";

b) interventi di restauro e risanamento conservativo;

c) interventi rivolti all´eliminazione delle barriere architettoniche che comportino la realizzazione di rampe o di ascensori esterni, ovvero di manufatti che alterano la sagoma dell´edificio;

d) opere temporanee;

e) pertinenze minori.

 

INTERVENTI SUBORDINATI A SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO D´ATTIVITA´ - SCIA

a) varianti a permessi di costruire che non incidono sui parametri urbanistici e sulle volumetrie che non modificano le destinazione d´uso e la categoria edilizia, non alterano la sagoma dell´edificio;

b) interventi di ristrutturazione edilizia;

c) interventi di nuova costruzione, di ristrutturazione urbanistica qualora siano disciplinati da piani attivativi che contengano precise disposizioni planivolumetriche, tipologiche, formali e costruttive;

d) interventi di nuova costruzione qualora siano in diretta esecuzione di strumenti urbanistici generali recanti precise disposizioni planivolumetriche.

 

INTERVENTI SUBORDINATI A PERMESSO DI COSTRUIRE

a) interventi di nuova costruzione;

b) interventi di ristrutturazione urbanistica.

 

 

CERTIFICAZIONI EDILIZIE ED URBANISTICHE


- Frazionamenti catastali: deposito presso gli uffici comunali dei frazionamenti, ai sensi della L.47/85 art.18 comma 5;
- Ricevimenti pratiche cementi armati: le denuncie di opere di cemento armato normale e precompresso e di strutture metalliche, dal 1°luglio 2000, devono essere presentate presso gli uffici comunali ai sensi della L.R n°1 del 5 gennaio 2000.
- Vigilanza sull´attività Edilizia: l´ufficio comunale esercita, anche secondo le modalità stabilite dallo statuto o dai regolamenti dell´ente, la vigilanza sull´attività edilizia nel territorio comunale per assicurare la rispondenza alle norme di legge e di regolamento, alle prescrizioni degli strumenti urbanistici ed alle modalità esecutive fissate nei titoli abilitativi;
- Domande di concessione di contributo per il superamento e l´eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati ai sensi della L.13/89: le domande presentate dai privati ai comuni entro il 1° marzo di ciascun anno devono essere inviate dal 1° al 31 marzo al Servizio Provinciale del Genio Civile di Milano.


RICHIESTA DI CONTRIBUTO AI SENSI DELLA L.R.13/1989 ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE NEGLI EDIFICI PRIVATI

 Hanno diritto ai contributi per la realizzazione degli interventi finalizzati all´abbattimento delle barriere architettoniche ‘i portatori di menomazioni o limitazioni funzionali permanenti, ivi compresa la cecità, ovvero quelle relative alla deambulazione e alla mobilità, nonché coloro che hanno a carico i citati soggetti o il condominio ove risiedono le suddette categorie di beneficiari´ e cioè:

· disabili con menomazioni o limitazioni funzionali in possesso di una certificazione attestante un´invalidità permanente;
· coloro i quali abbiano a carico persone con disabilità permanente;
· condomini ove risiedono le suddette categorie;
· centri o istituti residenziali pubblici o privati per immobili destinati all´assistenza dei disabili.

La richiesta di contributo, in carta da bollo, deve essere presentata al Sindaco del Comune, dal disabile (o da parte di chi ne esercita la tutela o la potestà) o dal proprietario, nel caso il disabile sia affittuario dell´immobile nel quale egli ha la residenza abituale.

La modulistica di riferimento e disponibile presso l´Ufficio Tecnico in Via Dei Mille, 35 mentre la normativa è disponibile sul sito internet della Regione Lombardia all´indirizzo www.oopp.regione.lombardia.it (linee guida per ottenere i contributi della L.R. 13/89).

INCENTIVI PER IL RIFACIMENTO DELLE FACCIATE IN CENTRO STORICO

Sono ancora disponibili risorse per il finanziamento dei contributi al rifacimento di facciate degli edifici siti nel Centro Storico di Cornaredo, San Pietro all´Olmo e Cascina Croce. Tutti i dettagli sull´iniziativa sono consultabili sull´avviso scaricabile nella sezione sottostante.


RESPONSABILE AREA TECNICA DI PROGRAMMAZIONE: Arch. Riccardo Gavardi (Responsabile dei procedimenti) - tel. 0293263238

RESPONSABILE SERVIZIO EDILIZIA PRIVATA E TRASPORTI: Arch. Gianpiero Galati - tel. 0293263242

ISTRUTTORE TECNICO: Geom. Francesco Bortot - tel. 0293263235

Sede

Ufficio Tecnico - Via dei Mille, 35

Orari di Apertura

Lun :  10:00-12:00 e 17:00-18:15

Ven : 10:00-12:00

Contatti

Tel. : 02.93263237

Tel. : 02.93263239

Fax : 02.93263234

Mail : edilizia@comune.cornaredo.mi.it

SERVIZI EROGATI